News

15 FEBBRAIO 2017

DA UN’IDEA DI JOSÈ PEREZ, UN PRODOTTO PENSATO PER COCCOLARE I BALLERINI PIÙ ESIGENTI. COPPELIA E PAOUL, INSIEME ALL’ÉTOILE, PER UN PROGETTO VINCENTE DI CO-MARKETING.

 

files/PAOUL MEDIA/back.gif

 

La collaborazione è la più sincera forma di apprezzamento. È proprio a partire da questa considerazione che l'étoile internazionale José Perez si è affidata a due dei più prestigiosi brand legati alla danza, Coppelia e Paoul, per sviluppare un innovativo prodotto che integra le rispettive competenze, un know how decennale e un'esperienza costruita calcando i più rinomati palchi di tutto il mondo.


Uno stivaletto scaldapiedi ideato e realizzato congiuntamente dai due brand italiani che hanno saputo dare vita all’idea del ballerino cubano, allo scopo di “prendersi cura” di uno dei più importanti mezzi espressivi di chi danza: realizzato infatti per tenere al riparo i piedi durante le prove, tra una lezione e l'altra o prima di un'esibizione, l’originale stivaletto scaldapiedi evita lo sbalzo termico garantendo la migliore salvaguardia possibile, comfort e, non di meno, perfetta stabilità e mobilità.


Lo storico marchio di Brescia Coppelia - eccellenza nella produzione di abbigliamento, scarpe e accessori per la danza interamente realizzati in Italia - ha da tempo intrapreso con Josè una proficua collaborazione che ha portato in pochi mesi alla nascita di una vera e propria linea di abbigliamento tecnico dedicato ai ballerini in cui, ideale completamento, è appunto il nuovo scaldapiedi. E’ in questo frangente che Paoul - brand Made in Italy che esprime la passione per il ballo e l’amore per l’artigianalità attraverso le proprie calzature e che nel 2017 spegnerà 50 candeline - ha saputo aggiungere un grande contributo e un indispensabile apporto.


Josè Perez, per anni uno dei ballerini professionisti più amati di Amici di Maria De Filippi che incantava il pubblico con le coreografie di Alessandra Celentano, è oggi un coreografo e un interprete di successo che ha saputo cogliere dalla propria esperienza le esigenze di tutti i ballerini per trasferirle in prodotti unici.


Il nuovo stivaletto scaldapiedi sarà presentato a febbraio a Danza in Fiera allo stand Coppelia, dove il pubblico potrà vedere coi propri occhi cosa rende questa calzatura davvero unica. Uno studio accurato da parte di Paoul e Coppelia sui materiali, lycra e neoprene, per consentire l'elasticità dei movimenti; un’ingegnosa soletta imbottita per una comodità assoluta; una suola antiscivolo per spostamenti anche all'esterno; il tessuto lavabile, traspirante e compatto, ripiegabile su sé stesso in poco spazio; una stampa geometrica che nasce dallo studio di insetti come lo scarabeo per una texture originale e moderna, in un mix di nuance tra azzurri e tonalità di verde; infine gli accessori: i due lacci, uno alla caviglia e uno sul gambale, ad effetto cromato per richiamare la corazza cangiante dell'insetto considerato dagli egiziani un potente amuleto.


Insomma, un progetto che ha saputo unire la tradizione dell'artigianato alla ricerca continua, l'eccellenza italiana con l'innovazione.

files/PAOUL MEDIA/News/jose1.jpg

files/PAOUL MEDIA/News/jose2_ambeta.jpg

files/PAOUL MEDIA/News/jose3_ambeta.jpg

files/PAOUL MEDIA/News/jose4.jpg

 

Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies. Leggi tutto...