News

3 gennaio 2016

PAOUL ADORNA PANARIELLO SOTTO L'ALBERO

Lo stile ed il confort dell'azienda padovana scelti per lo show di Rai 1

files/PAOUL MEDIA/back.gif

 

Si è svolto a Livorno, presso il Modigliani Forum, il 22 e 23 dicembre 2015 lo show di Rai 1 Panariello sotto l'albero. A vestire con eleganza i piedi della spumeggiante orchestra, delle coriste, del gruppo comico Oblivion e della coppia di ballerini di tango è l'azienda veneta Paoul.

 

Il Calzaturificio, ormai noto per collaborare con produzioni televisive e teatrali di risonanza nazionale, ha selezionato modelli confortevoli e di gran classe per armonizzare le mise di scena con il contesto natalizio, proposto dalla scenografia dello show televisivo, in onda sulla rete nazionale.

 

Scarpa elegante in camoscio nero e vernice per i musicisti (art. 44), decollété in vitello andalucia nero con tacco a spillo e plateau interno per coriste e personaggi femminili dell'orchestra (art. 912); calzatura bicolore per la componente maschile degli Oblivion (art. 15), modello cuccarini (art. 17) e charleston in camoscio e tessuto glitterato nero (art. 629) per quella femminile. Infine, per la coppia di performer di tango argentino un sandalo in lamè rosso e vernice bordeaux per lei (art. 195) e un art. 44 per lui.

 

Giorgio Panariello, rinomato comico e attore toscano, ha saputo far divertire e riflettere il numeroso pubblico presente interpretando i suoi personaggi storici e nuovi ed accogliendo amici e ospiti famosi.
Negramaro, Emma, Il Volo, Placido Domingo, Carlo Conti, Leonardo Pieraccioni, Biagio Antonacci, Claudia Gerini, Alessandra Amoroso, Massimiliano Allegri, Alessandro Borghese, Paolo Rossi, l'attore hollywoodiano Matt Dilon, oltre all'amica e collega Tosca D'Aquino, hanno contribuito allo straordinario successo delle due serate-evento sotto l'albero di Natale.

 

files/PAOUL MEDIA/News/news-panariello-oblivion2.jpg

Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies. Leggi tutto...